Casa Famiglia per la longevità attiva e l'abitare collaborativo

La nostra Casa Famiglia per la longevità attiva e l'abitare collaborativo, è una Struttura socio-assistenziale a carattere emergenziale, terapeutico e rigenerativo, rivolta alle persone in condizione di fragilità e agli appassionati del tema proposto.

La Struttura è facilmente accessibile e raggiungibile: si sviluppa su di una superfice piana di 200 mq- priva di barriere architettoniche- inserita in una splendida cornice verde di 40.000 mq organizzata a orti-giardino, frutteti e bosco privato, tutti passeggiabili.

Costruita secondo i parametri della "Casa passiva" (edificio a basso o nullo consumo energetico) e col pregevole know-how tecnologico e organizzativo della filiale italiana della Vario Haus, la Struttura si avvale della domotica e di un'impiantistica di ultima generazione finalizzate a garantire il massimo comfort abitativo, la sicurezza degli Ospiti e l'ottimizzazione dei consumi energetici.

Dalla porta d'ingresso si accede ad un ampio salone organizzato a cucina collaborativa, sala da pranzo, giardino d'inverno con Smart tv da 65" e un bagno (H) riservato agli ospiti esterni. Nel lato destro del salone, si accede separatamente a due camere doppie con bagno, di cui una riservata al gestore della struttura. Nel lato sinistro, un comodo corridoio consente l'accesso verso quattro camere singole con bagno, di cui due con accesso autonomo nell'area cortiliva e bagno (H). Tutti i bagni e il salone centrale sono dotati di un sistema per la cromoterapia e di un sofisticato sistema di allerta per le chiamate di emergenza. Tutti i locali dispongono di un sistema di allarme antintrusione e di purificazione dell'aria.

All’interno si respira arte di montagna, con l'esposizione dei quadri del pittore-poeta Nello Medici, le lampade e le sculture artigianali di Nadia Melargo, i mobili di arte povera recuperati dalle cantine e generosamente concessi, sotto varie forme, dagli amici-sostenitori del progetto.

La gestione della Struttura è regolamentata da un'apposita Carta dei Servizi, che verrà consegnata/sottoscritta dall'Ospite per l'accesso alla Struttura.

Gli aspetti distintivi della Struttura sono:  Accessibilità / Comfort abitativo / Privacy / Sicurezza / Cucina domestica / Attività psico-fisiche e culturali / Sostenibilità ambientale